PORTALE DELLA DIDATTICA
1
AREA INGEGNERIA
Scheda Istituzionale
 
Presentazione del corso
 
Piano degli studi
 
Guida dello Studente
 
Dipartimento
 
Collegio
 
Risultati questionari (C.P.D.)
 
Soddisfazione dei laureandi (AlmaLaurea)
 
Condizione occupazionale (AlmaLaurea)
 
Requisiti di ammissione
 
Caratteristiche della prova finale
 
SERVIZI PER GLI STUDENTI
Servizi
 
Tasse e contributi universitari
 
Organizzazione struttura didattica
 
Rappresentanti degli studenti
 
Docenti del Corso
 
Appelli d'esame
 
SERVIZI AGGIUNTIVI
Strutture Decentrate di Supporto agli Studenti
 
Streaming - lezioni on-line
 
ALTRE INFORMAZIONI
AIQ - Assicurazione Interna della Qualità
 
Glossario it-en
 
CORSO DI LAUREA DI 1°LIVELLO in INGEGNERIA ENERGETICA
Anno Accademico 2012/13
DIPARTIMENTO ENERGIA
Collegio di Ingegneria Energetica
Sede: TORINO
Durata: 3 anni
Classe di laurea n° L-9: INGEGNERIA INDUSTRIALE
Posti disponibili: 420 (13 riservati a studenti stranieri contingentati)
Docenti di riferimento del corso:
FRACASTORO GIOVANNI VINCENZO   giovanni.fracastoro@polito.it   011/0904438
RAVETTO PIERO   piero.ravetto@polito.it   011/0904443
MALANDRONE MARIO   mario.malandrone@formerfaculty.polito.it   011/0904439
Corso tenuto in Italiano
Il primo anno è comune agli altri corsi di laurea ed è offerto anche in lingua Inglese
Il primo anno è comune agli altri corsi di laurea ed è offerto anche in modalità streaming lezioni on-line
Per questo corso è possibile usufruire dei servizi SDSS
ESPANDI Obiettivi formativi

Il corso di laurea in Ingegneria Energetica si colloca nell'ambito dell'ingegneria industriale. La formazione specifica fornirà allo studente le competenze e gli strumenti conoscitivi necessari per lo studio e la gestione di componenti, impianti e sistemi per la generazione e l'utilizzazione di energia termica, meccanica ed elettrica con fonti fossili e rinnovabili, nonché per le valutazioni di sicurezza e di impatto ambientale che ne conseguono.... Espandi...

Il corso di laurea in Ingegneria Energetica si colloca nell'ambito dell'ingegneria industriale. La formazione specifica fornirà allo studente le competenze e gli strumenti conoscitivi necessari per lo studio e la gestione di componenti, impianti e sistemi per la generazione e l'utilizzazione di energia termica, meccanica ed elettrica con fonti fossili e rinnovabili, nonché per le valutazioni di sicurezza e di impatto ambientale che ne conseguono.
Al termine degli studi universitari il laureato avrà le competenze e gli strumenti conoscitivi per la pianificazione e l'utilizzazione razionale dell'energia nei settori industriale, civile, agricolo e dei trasporti.
Il Corso di Laurea in Ingegneria Energetica è caratterizzato da forte interdisciplinarità con gli altri settori dell'ingegneria industriale con una solida preparazione di base sulla termodinamica applicata e la trasmissione del calore. La preparazione specifica è finalizzata sia a fornire le competenze necessarie per conoscere e gestire le principali tipologie di impianti energetici industriali e civili sia le conoscenze di base delle tecnologie nucleari classiche.

ESPANDI Sbocchi occupazionali e professionali

La preparazione tecnica dell'ingegnere energetico gli permette di operare nella gestione delle tecnologie esistenti e di collaborare all'innovazione e all'evoluzione tecnologica del settore. I laureati in ingegneria energetica trovano impiego negli enti pubblici e privati operanti nel campo dell'approvvigionamento dell'energia; nelle aziende che producono macchine e impianti energetici; negli studi di progettazione, di installazione e di collau... Espandi...

La preparazione tecnica dell'ingegnere energetico gli permette di operare nella gestione delle tecnologie esistenti e di collaborare all'innovazione e all'evoluzione tecnologica del settore.
I laureati in ingegneria energetica trovano impiego negli enti pubblici e privati operanti nel campo dell'approvvigionamento dell'energia; nelle aziende che producono macchine e impianti energetici; negli studi di progettazione, di installazione e di collaudo degli impianti di riscaldamento e condizionamento e degli impianti termotecnici.
La laurea in Ingegneria Energetica costituisce percorso privilegiato per la formazione di tecnici responsabili per la conservazione e l'uso razionale dell'energia (energy manager). All'ingegnere energetico competono la promozione e lo sviluppo di iniziative per ottimizzare e valorizzare i sistemi e le risorse energetiche territoriali.

ESPANDI Descrizione del percorso formativo

Non sono previsti orientamenti e quindi il percorso formativo è unico. La base scientifica della formazione è fornita dai corsi di matematica, fisica, chimica e informatica, impartiti nel primo anno e nel primo semestre del secondo anno. La base ingegneristica fornisce i fondamenti del disegno tecnico industriale, della meccanica strutturale, della meccanica delle macchine, della termodinamica e della trasmissione del calore, dell'elettrotecnica... Espandi...

Non sono previsti orientamenti e quindi il percorso formativo è unico. La base scientifica della formazione è fornita dai corsi di matematica, fisica, chimica e informatica, impartiti nel primo anno e nel primo semestre del secondo anno. La base ingegneristica fornisce i fondamenti del disegno tecnico industriale, della meccanica strutturale, della meccanica delle macchine, della termodinamica e della trasmissione del calore, dell'elettrotecnica e delle macchine elettriche, della scienza e tecnologia dei materiali e delle macchine termiche. La formazione specifica nel settore dell'ingegneria energetica comprende i fondamenti sulle tecnologie energetiche tipiche per le applicazioni impiantistiche industriali e civili e sull'uso razionale dell'energia, sulle fonti rinnovabili di energia e sugli aspetti di sicurezza e impatto ambientale, nonché i fondamenti delle tecnologie nucleari per la produzione di energia elettrica.
Allo studente viene offerta la possibilità di completare la sua preparazione con un ventaglio di corsi a scelta che comprende vari corsi di scienze umane, fra cui anche la storia dell'energetica nucleare, e l'economia. Fra i corsi di contenuto tecnico, vengono offerti corsi avanzati di termodinamica e di termofluidodinamica, di analisi di sistemi elettrici e di gestione dei sistemi energetici.
Per la formazione linguistica si richiede l'acquisizione di una certificazione riconosciuta a livello di ateneo.
La prova finale richiede lo svolgimento di un lavoro autonomo, la stesura di una relazione e una presentazione tecnica.

Risultati di apprendimento attesi


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti