PORTALE DELLA DIDATTICA
Z
ENGINEERING
Course outline
 
Course description
 
Programme syllabus
 
Guide for Students
 
Department
 
Collegio
 
Results of assessment questionnaires (C.P.D.)
 
Level of satisfaction of graduating students (AlmaLaurea)
 
Employment condition (AlmaLaurea)
 
Admission requirements
Final exam
 
SERVICES TO STUDENTS
Services
 
Tuition fees
 
Organization of academic structures
 
Students' representatives
 
Teaching staff
 
Examination sessions
 
FURTHER INFORMATION
Internal Quality Assurance
 
Glossary en-it
 
AUTOMOTIVE ENGINEERING, Laurea Magistrale (Master of science-level of the Bologna process)
Academic Year 2010/11
DEPARTMENT OF MECHANICAL AND AEROSPACE ENGINEERING
Collegio di Ingegneria Meccanica, Aerospaziale, dell'Autoveicolo e della Produzione
Campus: TORINO
Program duration: 2 years
Class LM-33 Degree: MECHANICAL ENGINEERING
Docenti di riferimento del corso:
CATANIA ANDREA   andrea.catania@polito.it   011/0904425
GENTA GIANCARLO   giancarlo.genta@formerfaculty.polito.it   011/0906922
IPPOLITO ROSOLINO   rosolino.ippolito@polito.it   011/0907261
Program held in English
ESPANDI Educational objectives

Il corso di laurea magistrale ha come obiettivo primario formare personale di alto profilo, orientato quindi all'innovazione, alla competitivitÓ dei prodotti e allo sviluppo internazionale delle imprese, che sia in grado di contribuire allo sviluppo e alla gestione dei sistemi autoveicolistici integrati, applicando tecniche e metodologie costantemente aggiornate, sia per attivitÓ di ricerca e sviluppo che per la gestione dei processi produttivi e... More...

Il corso di laurea magistrale ha come obiettivo primario formare personale di alto profilo, orientato quindi all'innovazione, alla competitivitÓ dei prodotti e allo sviluppo internazionale delle imprese, che sia in grado di contribuire allo sviluppo e alla gestione dei sistemi autoveicolistici integrati, applicando tecniche e metodologie costantemente aggiornate, sia per attivitÓ di ricerca e sviluppo che per la gestione dei processi produttivi e di marketing.
Per raggiungere gli obiettivi esposti in precedenza, il piano degli studi assicura il completamento della preparazione tecnico-scientifica di base, estesa a tutto lo spettro di conoscenze utili per la ricerca applicata e per lo sviluppo dei progetti tecnici in campo autoveicolistico.
Anche attraverso al ricorso di docenti provenienti dal mondo delle imprese viene curata una moderna formazione tecnologica e organizzativa orientata allo sviluppo competitivo dei prodotti, con spiccata sensibilitÓ per lo scenario tecnologico e per il mercato autoveicolistico mondiale .
In tal modo i laureati magistrali avranno maggiori possibilitÓ di assumere posizioni di rilievo nei ruoli specifici, previo un adeguato curriculum di esperienze aziendali.

ESPANDI Career opportunities

Orientamento all'innovazione, alla competitivitÓ dei prodotti e allo sviluppo internazionale delle imprese queste sono le caratteristiche principali di chi si iscrive al corso di laurea magistrale in AUTOMOTIVE ENGINEERING che a partire dall'a.a. 2010/11 sarÓ esclusivamente svolto in lingua inglese. Il corso mira a formare personale di alto profilo in grado di contribuire allo sviluppo e alla gestione dei sistemi autoveicolistici integrati, app... More...

Orientamento all'innovazione, alla competitivitÓ dei prodotti e allo sviluppo internazionale delle imprese queste sono le caratteristiche principali di chi si iscrive al corso di laurea magistrale in AUTOMOTIVE ENGINEERING che a partire dall'a.a. 2010/11 sarÓ esclusivamente svolto in lingua inglese.
Il corso mira a formare personale di alto profilo in grado di contribuire allo sviluppo e alla gestione dei sistemi autoveicolistici integrati, applicando tecniche e metodologie costantemente aggiornate, sia per attivitÓ di ricerca e sviluppo che per la gestione dei processi produttivi e di marketing.
Anche attraverso al ricorso di docenti provenienti dal mondo delle imprese viene curata una moderna formazione tecnologica e organizzativa orientata allo sviluppo competitivo dei prodotti, con spiccata sensibilitÓ per lo scenario tecnologico e per il mercato autoveicolistico mondiale .
Al corso si accede con la laurea di primo livello in Ingegneria dell'Autoveicolo o in Ingegneria Meccanica, purchŔ conseguite con una media di almeno 24/30 .

I Laureati magistrali, dopo un breve periodo di esperienza ┐sul campo┐, contribuiranno all'organizzazione e alla gestione di processi produttivi integrati, sapendo anche interpretare e sfruttare gli apporti continui dell'innovazione.
La Provincia di Torino e la Regione Piemonte ospitano una forte concentrazione di aziende coinvolte nella produzione di autoveicoli, di centri di ricerca nazionali e stranieri, di strutture deputate a sviluppare il sistema dei trasporti, l'infomobilitÓ e l'ecomobilitÓ, la sicurezza e la logistica dei trasporti.
I principali sbocchi professionali sono: industrie manifatturiere che progettano e producono autoveicoli e ne curano poi la vendita e la gestione in esercizio fino allo smaltimento a fine vita; le aziende che producono componenti e sistemi autoveicolistici per differenti clienti; le societÓ di progettazione, i centri di ricerca.
Alcuni ambiti occupazionali specifici sono riportati nel seguito:
Progettazione e produzione di autovetture;
Progettazione e produzione di componenti per la trazione: motori, cambi, trasmissioni;
Progettazione e produzione di scocche e di altri componenti meccanici;
Progettazione e produzione di mezzi per il trasporto collettivo di persone;
Progettazione e produzione di automezzi per il trasporto merci;
Progettazione e produzione di macchine per movimento terra, macchine agricole, macchine per cantieri, automezzi militari;
Progettazione e produzione di vetture da competizione;
Progettazione e produzione di pneumatici;
Progettazione e produzione di componenti e sistemi per il controllo e le funzioni elettroniche dell'autoveicolo;
Progettazione e ingegnerizzazione delle forme delle autovetture;
Progettazione e produzione dei componenti dell'abitacolo.

Una volta acquisita la laurea magistrale, per coloro che hanno forte vocazione per attivitÓ di ricerca in settori tecnologicamente avanzati, vi sarÓ la possibilitÓ di frequentare corsi di dottorato di ricerca di durata triennale, anche afferenti a tematiche di interesse autoveicolistico.

Ulteriori obiettivi specifici del corso di studio riguardano il completamento della formazione universitaria attraverso la frequenza a corsi di master di II░ livello su tematiche autoveicolistiche oppure, infine, a iniziative di formazione permanente sviluppate eventualmente per via teledidattica.



ESPANDI Educational activities description

All students attend the same courses in the first year, followed by a second year in which they choose among three orientations: Propulsion Systems Development, Vehicle System Development and Management of Industrial Processes. All three end with internships carried out either within a company or in a university department, and the preparation and presentation of an experimental thesis. Starting from the 2010/11 academic year the course is held... More...

All students attend the same courses in the first year, followed by a second year in which they choose among three orientations: Propulsion Systems Development, Vehicle System Development and Management of Industrial Processes. All three end with internships carried out either within a company or in a university department, and the preparation and presentation of an experimental thesis.
Starting from the 2010/11 academic year the course is held entirely in English, taking the name of MSc degree in Automotive Engineering.

The programme is divided into four semesters with an average of 30 academic credits in each.
The syllabus covers the following macro-areas:
- Theoretical and methodological foundations of technical and scientific subjects, including mathematics, physics, chemistry, informatics and industrial design;
- Engineering basics, including solid and fluid mechanics, applied physics, applied chemistry, operation and construction of machinery, electrical engineering, electronics and automated controls. Also included in basic engineering studies are modeling and numerical simulation techniques related to product design and manufacturing processes;
- Automotive systems: powertrain, chassis, body, including electrical and electronic systems; also addressed are issues of safety, emissions reduction and traffic management;
- Technologies, including processes for transformation of materials, machining of components and assembly;
- Management, including organisation and financial control of enterprises, management of industrial processes and marketing; instruction is also provided in protection of industrial rights and manufacturers┐ liability toward users, according to the laws in force internationally.

Expected learning outcomes


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
WCAG 2.0 (Level AA)
Contatti