CORSO DI LAUREA DI 1°LIVELLO IN ELECTRONIC AND COMPUTER ENGINEERING

Anno Accademico 2009/10

Istituito per la prima volta nella forma attuale nell'A.A. 2007/08

INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE

Struttura organizzativa della Facolta


Sede: VERCELLI

Classe di laurea n° 9: INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE


Corso tenuto in Inglese


_______________________________________________________________________________

Durata e sede

Durata: 3 anni
Intero percorso offerto esclusivamente in lingua inglese.
Sede: Vercelli - Piazza Sant'Eusebio 5
Segreteria didattica: Segreteria didattica di Vercelli

Profilo della professione

Il laureato in questo corso ha una preparazione ad ampio spettro e si occupa di tutte le problematiche relative al trasferimento e trattamento dell¿informazione (ad esempio di immagini, suoni, dati numerici, segnali di controllo).
È in grado di gestire la progettazione, la produzione, l¿esercizio e la manutenzione di componenti ed apparati elettronici, informatici e legati alle telecomunicazioni nonché di tutti quei sistemi complessi in cui questi apparati vengono utilizzati.
Aspetti qualificanti
Questa laurea di tipo generalista, offerta sia in inglese sia in italiano, garantisce un¿elevata flessibilità occupazionale e grandi possibilità di gratificazione professionale. Un ingegnere di questo genere è molto richiesto nel mondo del lavoro, poiché trova collocazione nelle aziende di tutti i settori industriali, dove si utilizzano in modo massiccio sistemi di misura, controllo e telecomunicazione fondati sull¿elettronica nonché in tutte quelle applicazioni ove è richiesta l¿interazione con realtà straniere. Per questa ragione, anche se il mercato del lavoro subisse mutazioni in alcuni settori industriali, la probabilità di impiego rimane comunque elevata.
Possibilità di lavoro
I laureati di questo corso hanno naturale impiego:

  • nelle aziende che progettano, producono e vendono dispositivi o sistemi elettronici;
  • nelle industrie manifatturiere di ogni tipo all¿interno delle quali ci si occupa degli aspetti legati all¿automazione, alla gestione dei dati e delle misure, al controllo, ai sistemi informatici e ai sistemi di comunicazione;
  • nelle aziende fornitrici di servizi (ad esempio di tipo telefonico, televisivo, ecc.);
  • nei laboratori di misura;
  • come libero professionista, nel campo dell¿analisi, progettazione e gestione dei sistemi informativi, nei campi della telecomunicazione, della automazione, della sicurezza e della gestione della qualità;
  • nelle aziende con ramificazioni in diversi paesi, grazie alla sua estesa conoscenza della lingua inglese.

Percorso formativo

Il corso di laurea comprende un primo anno in cui la quasi totalità dei corsi è comune a tutti i settori dell¿ingegneria (matematica, chimica, fisica, informatica ed economia di base), così da facilitare i cambi di corso di studio tra i vari settori dell¿ingegneria (Informazione, Industriale e Civile). Successivamente, il corso contiene insegnamenti che puntano a fornire conoscenze ad ampio spettro in tutti i settori dell¿ingegneria dell¿informazione come l¿elettrotecnica, i dispositivi elettronici, i campi elettromagnetici, le misure elettroniche, i controlli automatici, i calcolatori elettronici e i sistemi di telecomunicazione.
Il percorso formativo consente quindi di acquisire la capacità di semplificare problemi complessi, in termini di modellizzazione e impostazione matematica, con visione interdisciplinare. Il laureato che ha seguito questo percorso è in grado di capire e analizzare il funzionamento di sistemi relativamente complessi e può in breve tempo specializzarsi, anche autonomamente, sulla base delle richieste del mercato del lavoro.
Il percorso è già organizzato in modo da consentire agli studenti di proseguire i propri studi nei corsi di laurea magistrale in Ingegneria elettronica, sia a Vercelli sia presso la sede centrale a Torino, ed in Ingegneria informatica presso la sede centrale e sarà aggiornato alla luce delle recenti modifi che legislative in modo da consentire il proseguimento senza problemi nel maggior numero possibile di lauree magistrali del settore dell¿informazione. Il corso è aperto a studenti stranieri e pertanto viene erogato in lingua inglese per tutti i 3 anni. Gli studenti italiani possono seguire, al primo anno corsi in lingua italiana, allo scopo di favorire una convergenza graduale verso corsi in inglese. Durante il percorso in lingua italiana, gli studenti potranno seguire dei corsi di lingua inglese, tenuti da docenti di madrelingua, allo scopo di rafforzare le loro conoscenze linguistiche, in vista del loro passaggio alla versione dei corsi in inglese. Negli ultimi due anni del percorso formativo, la didattica verrà erogata esclusivamente in lingua inglese, allo scopo di formare classi uniche con studenti italiani e stranieri. In questo modo, si favorirà la creazione di un ambiente di studio realmente internazionale, in cui studenti italiani e stranieri potranno confrontare direttamente le loro capacità ed esperienze attraverso attività di studio comune.
I laboratori
Sono previste attività pratiche nei laboratori di fisica/chimica, di informatica, di elettronica,di misure elettroniche e di campi elettromagnetici.
Altre attività
Sono previste attività multidisciplinari che consentono di applicare le diverse competenze acquisite per la realizzazione di un piccolo progetto con stesura della relativa relazione tecnica.
Corsi a scelta
Negli anni successivi al primo sono previsti corsi a scelta, che gli studenti possono impiegare per focalizzare la propria preparazione nei settori elettronici, informatici e legati agli apparati di telecomunicazione, in modo da prepararsi al meglio per le diverse lauree magistrali offerte a Vercelli e nelle altre sedi dell¿Ateneo.

Caratteristiche della prova finale

Per il conseguimento della laurea l¿esame finale consiste nella discussione pubblica di una relazione scritta o di una tesi. Per il conseguimento della laurea magistrale l¿esame finale consiste nella discussione pubblica di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. In ogni caso la valutazione del candidato avviene integrando le risultanze dell¿intera carriera scolastica con il giudizio sull¿esame finale.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il Manifesto degli Studi.

Proseguimento su Laurea specialistica

Dopo la laurea si può accedere al corso di laurea magistrale in Ingegneria elettronica (nella sede di Vercelli) nonché agli altri corsi di laurea magistrale del settore dell¿informazione offerti presso la sede di Torino (elettronica, informatica, telecomunicazione,¿) sulla base dei corsi opzionali inseriti nel proprio curriculum.
Corso di laurea magistrale in Ingegneria elettronica (Vercelli)
La laurea magistrale in Ingegneria elettronica completa e approfondisce la preparazione acquisita con la laurea di primo livello, soprattutto per quel che riguarda la progettazione dei sistemi elettronici. Nella laurea magistrale vengono approfonditi gli aspetti teorico-scientifici delle diverse discipline, dando allo studente la capacità di ottimizzare i progetti, di proporre soluzioni innovative e di analizzare e progettare sistemi di complessità molto elevata.
In particolare la laurea magistrale prevede:

  • l¿acquisizione di concetti di matematica avanzata necessari per lo studio di applicazioni ingegneristiche complesse;
  • l¿approfondimento degli aspetti teorico-scientifici dei sistemi, con acquisizione della capacità di ottimizzare i progetti, proporre soluzioni innovative, analizzare e progettare sistemi di complessità molto elevata.

Grazie a questa preparazione ad ampio spettro, alle possibilità di lavoro tipiche del laureato di primo livello, per il laureato specialista si aggiunge la possibile collocazione anche in posizioni di vertice nelle aziende che progettano sistemi innovativi nell¿ambito dell¿elettronica, nonché possibilità di impiego in istituti e laboratori di ricerca.

FAQ

Che differenza c¿è tra il corso ECE offerto a Vercelli e il corso di laurea in Ingegneria elettrica?? La laurea in Ingegneria elettrica pone l¿accento sulle problematiche di produzione, trasporto e uso dell¿energia elettrica; ha un percorso formativo incentrato sullo studio degli impianti per il trasporto dell¿energia e sulla progettazione delle macchine elettriche (motori, trasformatori, ecc.). La laurea generalista in Ingegneria elettronica si focalizza invece sul trasferimento dell¿informazione, permettendo di comprendere il funzionamento dei sistemi di telecomunicazioni, di controllo e di misura, la propagazione delle onde elettromagnetiche, la struttura del personal computer.
Che differenza c¿è tra il corso di laurea ECE offerto a Vercelli ed i corsi di laurea in Ingegneria elettronica ed Ingegneria informatica offerti nella sede centrale? Tutti i corsi appartengono al settore dell¿informazione ed hanno una matrice comune. Il corso offerto a Vercelli si caratterizza per essere offerto in italiano ed inglese con i corsi opzionali offerti solo in inglese. Il corso di Vercelli è un corso a vocazione generalista con molte materie di base e teoriche, che con i corsi a scelta che sono offerti consente sia di focalizzarsi in una direzione specifica sia di acquisire una preparazione ad ampio spettro, lasciandosi aperta in ogni caso la possibilità di seguire diversi corsi di laurea magistrale nel settore dell¿informazione.