PORTALE DELLA DIDATTICA

Ricerca CERCA
  KEYWORD

DAUIN - GR-06 - ELECTRONIC DESIGN AUTOMATION - EDA

Reverse engineering di impianti industriali con analisi del traffico di rete

azienda Tesi esterna in azienda    


Parole chiave MACHINE LEARNING, ARTIFICIAL NEURAL NETWORKS

Riferimenti ALESSANDRO ALIBERTI, EDOARDO PATTI

Riferimenti esterni Alessio Viticchié

Gruppi di ricerca DAUIN - GR-06 - ELECTRONIC DESIGN AUTOMATION - EDA, EDA Group, ELECTRONIC DESIGN AUTOMATION - EDA, Energy Center Lab, GR-06 - ELECTRONIC DESIGN AUTOMATION - EDA, ICT4SS - ICT FOR SMART SOCIETIES

Tipo tesi RICERCA APPLICATA

Descrizione Obiettivo:
L'obiettivo di questa tesi magistrale è quello di utilizzare l'analisi del traffico di rete per eseguire il reverse engineering degli impianti industriali, al fine di identificare le vulnerabilità del sistema e le possibili minacce alla sicurezza. In particolare, la tesi si concentrerà sulle tecniche di analisi del traffico di rete per estrarre informazioni sui protocolli di comunicazione utilizzati e sulle interazioni tra i componenti dell'impianto.

Metodologia:
La tesi si svilupperà in tre fasi principali:
Analisi del traffico di rete per identificare i protocolli utilizzati nell'impianto industriale.
Reverse engineering dei componenti dell'impianto attraverso l'analisi del traffico di rete e la creazione di un modello del sistema.
Identificazione delle vulnerabilità del sistema e delle possibili minacce alla sicurezza attraverso l'analisi del modello creato.
Per l'analisi del traffico di rete, saranno utilizzati strumenti e tecniche di analisi avanzati per estrarre informazioni sui protocolli di comunicazione utilizzati, sui flussi di dati e sulle interazioni tra i componenti dell'impianto industriale. Il modello creato attraverso il reverse engineering permetterà di identificare le vulnerabilità del sistema e le possibili minacce alla sicurezza.

Risultati attesi:
La tesi mira a produrre una metodologia efficace per l'analisi dei sistemi industriali attraverso l'analisi del traffico di rete. Il modello creato attraverso il reverse engineering permetterà di identificare le vulnerabilità del sistema e le possibili minacce alla sicurezza, consentendo agli operatori di sicurezza di prendere misure preventive per proteggere l'impianto industriale. Inoltre, la tesi contribuirà alla comprensione dei protocolli di comunicazione utilizzati negli impianti industriali, consentendo di sviluppare soluzioni di sicurezza più efficaci e mirate.


Scadenza validita proposta 13/03/2024      PROPONI LA TUA CANDIDATURA