PORTALE DELLA DIDATTICA

Ricerca CERCA
  KEYWORD

Gestione della conoscenza nello sviluppo prodotto/processo

SVILUPPO DI UN PASSAPORTO DIGITALE DEL PRODOTTO PER IL PROCESSO DI CONFIGURATION & DATA MANAGEMENT IN AMBITO AEROSPAZIALE

azienda Tesi esterna in azienda    


Parole chiave PLM, CONFIGURATION MANAGEMENT

Riferimenti GIULIA BRUNO, PAOLO CHIABERT, FRANCO LOMBARDI

Gruppi di ricerca Gestione della conoscenza nello sviluppo prodotto/processo

Tipo tesi SPERIMENTALE APPLICATA

Descrizione Tutti i settori industriali stanno ponendo sempre maggiore attenzione elle normative ambientali, con l'obiettivo di minimizzare l'impatto ambientale delle proprie attività e dei propri prodotti. Anche le politiche industriali di Leonardo S.p.A - Divisione Elettronica perseguono questi scopi attraverso l’attuazione degli obiettivi di sostenibilità enunciati dall’Organizzazione dell Nazioni Unite (UN Environment Sustainable Goals) lungo tutto il percorso di vita di un prodotto, a partire dalle fasi di progettazione e sviluppo fino a quelle di gestione, manutenzione del prodotto in servizio e dismissione.
A tale fine, L’attività – che si svolgerà in collaborazione con Leonardo S.p.A - Divisione Elettronica – studierà come introdurre il passaporto digitale del prodotto, uno strumento finalizzato a raccogliere informazioni di natura tecnica ed ecologica durante il ciclo di vita di tutti i componenti e materiali cardine del prodotto stesso. Questo strumento, strettamente correlato al gemello digitale o “Digital Twin” di ciascun componente reale e costantemente allineato alle condizioni reali del componente che rappresenta, metterà in evidenza …
L’insieme dei passaporti di tutti i componenti del sistema-prodotto complesso, a propria volta formerà il passaporto dell’intero sistema, anch’esso strettamente correlato al suo Gemello Digitale (DT), che lo accompagnerà lungo tutto il suo arco di vita così da ottenere un’accurata tracciabilità del suo stato, legato sia alle fasi realizzative, sia alle modalità d’impiego.
In particolare, il lavoro di tesi dovrà studiare una metodologia per mantenere sincroni il prodotto fisico con il suo modello digitale (Digital Twin) – in cui saranno contenute anche le informazioni che costituiscono il passaporto digitale.
Impegno previsto: complessivamente, l’impegno previsto per l’attività di tesi è di 6 mesi a tempo pieno, dei quali circa il 50% (mediamente 2-3 giorni alla settimana) saranno spesi presso l’azienda. Un’eventuale flessibilità rispetto a concomitanti impegni di studio e/o di preparazione agli esami di profitto potrà essere valutata, di caso in caso, entro ragionevoli limiti di allungamento (1 – 2 mesi max) del programma di lavoro.


Scadenza validita proposta 11/11/2023      PROPONI LA TUA CANDIDATURA