PORTALE DELLA DIDATTICA

Ricerca CERCA
  KEYWORD

Supercritical fluids and Materials Chemistry

SILICI NANOPOROSE PER IL RILASCIO CONTROLLATO DI FARMACI

Parole chiave BIOMATERIALI, CO2 SUPERCRITICA, IMPREGNAZIONE, MATERIALI NANOPOROSI, RILASCIO CONTROLLATO DI FARMACI

Riferimenti BARBARA ONIDA

Riferimenti esterni Dr Marta Gallo, marta.gallo@polito.it

Gruppi di ricerca Supercritical fluids and Materials Chemistry

Tipo tesi SPERIMENTALE

Descrizione L’efficacia di un principio attivo dipende non soltanto dalla struttura chimica della sua molecola, ma anche da come essa viene rilasciata nell’organismo. Nell’ottica di aumentare la bio-disponibilità dei farmaci, l’incorporazione di principi attivi su carrier inorganici nanoporosi risulta particolarmente promettente. L’utilizzo di carrier nanoporosi, infatti, permettendo di stabilizzare la forma amorfa del farmaco (le quali vengono adsorbite sulla superficie del carrier e confinate all’interno dei nanopori), causa un rilascio più rapido del principio attivo e consente di controllarne le cinetiche.
L’attività di tesi proposta consiste nell’incorporazione di due principi attivi (con azioni sinergiche) su carrier mesoporosi a base silice (con porosità ordinate o disordinate). Le tecniche di incorporazione previste sono sia di tipo tradizionale (adsorbimento o impregnazione da soluzione) sia più innovativo (impregnazione tramite CO2 supercritica). Lo studio prevede l’analisi del processo di incorporazione e di rilascio in condizioni prossime a quelle di utilizzo; l’attività sperimentale, inoltre, includerà diverse tecniche di caratterizzazione dei materiali.


Scadenza validita proposta 28/01/2020      PROPONI LA TUA CANDIDATURA




© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti