PORTALE DELLA DIDATTICA

Ricerca CERCA
  KEYWORD

ProgrammabilitÓ "intent-driven" del piano dati

Reference persons GUIDO MARCHETTO

Research Groups DAUIN - GR-03 - COMPUTER NETWORKS GROUP - NETGROUP

Description La traduzione di policy di alto livello in regole di rete di livello inferiore Ŕ uno degli obiettivi principali della programmabilitÓ della rete sul piano del controllo o dei dati. Per astrarre ulteriormente i requisiti e promuovere l'automazione delle reti, alcuni ricercatori hanno proposto il paradigma del '"network intent". Tuttavia, la traduzione da intenti a policy di basso livello Ŕ considerata fondamentale per programmare i data-plane switches e altri elementi di rete, soprattutto quando si tratta di switch abilitati per P4.
In questo progetto, lo studente lavorerÓ alla progettazione di soluzioni che utilizzano data-plane programmabili per reti pi¨ sicure e performanti. Gli studenti lavoreranno su un'architettura chiamata NLP4, che traduce gli intenti della rete, sotto forma di linguaggio umano, in programmi del piano dati, sotto forma di regole P4. NLP4 utilizza tecniche di elaborazione del linguaggio naturale (NLP) per tradurre gli intenti di alto livello in linguaggio umano, un modello MLP per elaborare l'output NLP e convertirlo in politiche di medio livello. Un'API utilizza quindi queste informazioni, separando l'intento dalla rete per generare comandi leggibili dagli interruttori abilitati a P4.


Deadline 01/12/2023      PROPONI LA TUA CANDIDATURA




© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti