PORTALE DELLA DIDATTICA

Ricerca CERCA
  KEYWORD

Implementazione di un modello biomeccanico per valutare la mobilitÓ cervicale tramite la stereofotogrammetria

Parole chiave CINEMATICA CERVICALE, MECCANOCETORI, STEREOFOTOGRAMMETRIA

Riferimenti TAIAN MARTINS

Riferimenti esterni Marco Alessandria

Gruppi di ricerca Laboratory for Engineering of the Neuromuscular System (LISiN)

Tipo tesi SPERIMENTALE E DI MODELLAZIONE

Descrizione Lo scopo di questa tesi consiste nella scelta ed implementazione di un protocollo di motion capture per la valutazione della cinematica cervicale. Oltre ad identificare il posizionamento opportuno di un set di markers riflettenti, Ŕ previsto la modellizzazione del segmento toraco-cervicale, permettendo la quantificazione della mobilitÓ del capo nei suoi 6 gradi di libertÓ. Una volta implementato e testato il modello biomeccanico, si prevede il suo utilizzo per valutare l'effetto della stimolazione dei meccanocettori nella pianta dei piedi sulla mobilitÓ cervicale. Soggetti sani saranno reclutati ed assegnati ad un gruppo controllo e un gruppo intervento. Si ipotizza che il gruppo sotto effetto della stimolazione cutanea dimostri aumentata mobilitÓ cervicale. Questa proposta di tesi dovrÓ essere svolta in collaborazione con la facoltÓ di Scienza Motorie, UNITO.


Scadenza validita proposta 18/12/2020      PROPONI LA TUA CANDIDATURA




© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti