PORTALE DELLA DIDATTICA

Ricerca CERCA
  KEYWORD

Area Ingegneria

Impronta idrica dei beni agroalimentari

estero Tesi all'estero


Riferimenti STEFANIA TAMEA

Tipo tesi MODELLAZIONE E ANALISI DATI

Descrizione L'impronta idrica Ŕ un nuovo indicatore per quantificare l'uso di risorse idriche, il cui uso principale avviene in agricoltura. La produzione agricola richiede grandi volumi di acqua verde (umiditÓ del suolo) e blu (acque superficiali e sotterranee). La quantificazione di tali volumi richiede la modellazione del bilancio idrico del suolo e della crescita delle colture, considerando le variabili idroclimatiche e altre. La quantificazione dell'impronta idrica pu˛ essere al centro di numerosi studi che affrontano problemi diversi, dalla variabilitÓ delle forzanti idroclimatiche alla previsione della resa agricola, dal ruolo dell'irrigazione alla massimizzazione della resa, dalla sostenibilitÓ alla gestione ottimale delle risorse idriche.


Scadenza validita proposta 12/06/2020      PROPONI LA TUA CANDIDATURA




© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
Contatti