Servizi per la didattica
PORTALE DELLA DIDATTICA
Set-Cookie: language=en; path=/; domain=.polito.it;

Spatial analysis using GIS

01OTPPW

A.A. 2020/21

Course Language

Italian

Course degree

1st degree and Bachelor-level of the Bologna process in Territorial, Urban, Environmental And Landscape Planning - Torino

Course structure
Teaching Hours
Lezioni 48
Esercitazioni in aula 12
Tutoraggio 20
Teachers
Teacher Status SSD h.Les h.Ex h.Lab h.Tut Years teaching
Docente Da Nominare       48 12 0 20 1
Teaching assistant
Espandi

Context
SSD CFU Activities Area context
ICAR/20 6 B - Caratterizzanti Architettura e ingegneria
2019/20
La conoscenza e l'uso degli strumenti GIS (Geographic Information System) è un requisito fondamentale per la formazione del planner. Questo corso mira consolidare e sviluppare le conoscenze teoriche e pratiche in materia dell'analista/progettista del territorio attraverso lezioni teoriche ed attività pratiche da svolgere direttamente in laboratorio. L'area GIS ingloba concetti e competenze provenienti da diverse aree scientifico-disciplinari (cartografia, telerilevamento, informatica, analisi urbanistica e ambientale, matematica, statistica) ed ha importanti riflessi sulla rappresentazione del territorio, sull’analisi spaziale e sulla pianificazione del territorio.
The knowledge and use of GIS is a basic requirement for a planner. This course aims to provide the theoretical and practical knowledge to the territorial analyst through lectures and activities to be carried out directly in the laboratory. GIS encompasses concepts and skills from different scientific areas (cartography, remote sensing, computer science, urban planning and environmental analysis, mathematics, and therefore it is related to technical competences of geomatics. These competences have important consequences on the planning practices, statistics (use of data and geodata) and representation of the territory, in relation to environmental and socio-economic issues. For this reason a sound knowledge in these areas is a basic requirement in order to use GIS tools, especially for planners.
Il corso ha come finalità di base integrate tra loro: • introdurre concetti e metodi dell’analisi territoriale e della sua rappresentazione; • fornire le basi teoriche della GIScience riguardanti le analisi e le rappresentazione tematiche del territorio; • consolidare l’uso degli strumenti GIS (Geographic Information System) e avviare al loro uso per l'analisi territoriale con attività pratiche, in modo più possibile avanzato; • fornire gli strumenti che consentano al futuro planner non solo di utilizzare gli strumenti GIS, ma anche di predisporre metodologie e modelli di analisi in svariati contesti in modo autonomo; • comprendere importanza e ruolo di tali tecniche per gli strumenti di pianificazione, progetto e governo del territorio (in relazione al contesto italiano e con confronti con esempi virtuosi internazionali).
The course aims the following integrated objectives: • to introduce concepts and methods of territorial analysis and its representation; • to provide a theoretical basis for GIScience (analysis and representation of the territory with digital media); • to initiate to the use of GIS (Geographic Information System) for spatial analysis with practical exercises; • to understand the role and importance of these techniques for planning tools and territorial government (with reference to the Italian and international context). Expected learning outcomes • Ability to elaborate geographic data and to produce spatial analysis using GIS tools; • Knowledge of the problems related to the territorial analysis, from the point of view of dealing with spatial data and their analysis and representation.
Conoscenze dei sistemi di riferimento geografici e cartografici, conoscenze della cartografia numerica e dei prodotti cartografici utilizzati per la pianificazione territoriale, conoscenze di base della statistica, conoscenze di base degli strumenti GIS.
Basic knowledge of statistics, of the study and representation of the territory.
Verranno svolte, in parallelo nel corso della settimana, una parte teorica in aula e una parte pratica con esercitazioni in laboratorio. La parte teorica coprirà circa 25 ore, articolate nei punti seguenti: - Reale e virtuale: introduzione per la conoscenza del territorio e la sua rappresentazione - A che serve un GIS nelle analisi territoriali - Modelli e strutture dei dati geografici, entità geografiche, scale di analisi e rappresentazione - Classificazione dei diversi tipi di dati, distribuzione spaziale, densità, normalizzazione - Dati geografici e carte, dipendenza areale, tipi di dati e tipi di carte - Strumenti di geoprocessing - Unità spaziali di analisi - Analisi raster - Fonti di dati - Presentazione di casi pratici italiani e internazionali La parte pratica in laboratorio prevede attività di gruppo da svolgersi in laboratorio, con un'analisi territoriale condotta attraverso esercitazioni pensate in modo da andare di pari passo con le spiegazioni teoriche.
Will be treated during the week, a theoretical part (in the classroom) and a practical one (through exercises in laboratory). The theoretical part will cover about 25 hours, articulated in the following points: - Real and virtual: introducing tele-thematic knowledge of the territory and its representation - What is a GIS (not only cartography) and what are its functions - The GIS softwares and their characteristics - Models and structures of geographic data, geographic entities, scales of analysis and representation - Classification of the different data, spatial distribution, density, normalization - Geographical data and charts, modifiable areas unit problem, data types and types of charts - Relational Data Base Management System, Join, Spatial Join - Boolean logic, queries, geoprocessing tools - Units of spatial analysis - Raster analysis - Sources of data - Closing with presentation of Italian and international case studies with direct participation of experts invited in the classroom. The practical part in the laboratory provides group activities to be carried out in the laboratory, with a spatial analysis conducted through exercises designed to go hand in hand with the theoretical explanations.
Il lavoro in laboratorio è parte fondamentale dell'apprendimento di questo corso e prevede la realizzazione di un'analisi territoriale su un'area che verrà assegnata. Il lavoro sarà diviso in parti corrispondenti a singole esercitazioni, ognuna legata ad obbiettivi specifici e supportate da tracce di spiegazione pratica che verranno consegnate agli studenti. Al termine del corso il lavoro di laboratorio confluirà in una relazione tecnica di analisi, composta da cartografie e relativa relazione di analisi, da consegnare.
The laboratory work is a fundamental part of learning of this course and involves the production of a territorial analysis of an area that will be assigned. The work will be divided into parts corresponding to specific exercises, which are linked to specific objectives and supported by drafts of practical explanation that will be given to students. After completing the course the laboratory work will feed into an analytical report, composed of maps and explanation text, to be delivered.
Il corso sarà supportato da slides delle parti teoriche e tracce per le esercitazioni che verranno rese disponibili agli studenti sul portale della didattica preventivamente alle lezioni. I testi adottati dal corso sono: - Caiaffa E., ECDL GIS. La rappresentazione cartografica e i fondamenti del GIS, McGraw-Hill, Milano, 2011, 418 pp. a colori, 31€. - Graci G., Pileri P., Sedazzari M., GIS e ambiente. Guida all’uso di ArcGIS per l’analisi del territorio e la valutazione ambientale, Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2008, 268 pp. a colori, 35€. Altri testi, articoli e riferimenti di supporto saranno forniti durante il corso.
The course will be supported by slides of the theoretical parts and drafts for exercises that will be made available to students on the portal prior to the lessons. The texts adopted by the course (in italian) are: - Caiaffa E., ECDL GIS. La rappresentazione cartografica e i fondamenti del GIS, McGraw-Hill, Milano, 2011, 418 pp. a colori, 31€. - Graci G., Pileri P., Sedazzari M., GIS e ambiente. Guida all’uso di ArcGIS per l’analisi del territorio e la valutazione ambientale, Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2008, 268 pp. a colori, 35€. Other texts, articles and references of support will be provided during the course. Specifical texts in english or other languages will be given and reccomended to foreign students during the course.
Modalità di esame: Prova scritta (in aula); Prova orale obbligatoria; Prova di laboratorio;
L'esame del corso in analisi urbanistiche e territoriali con strumenti GIS mirerà a verificare quanto ogni studente abbia acquisito le competenze descritte in “Risultati dell’apprendimento attesi”. E' diviso in tre parti: un test di natura teorica (20 domande a risposte miste, chiuse e aperte, con durata 55 minuti, da svolgere senza materiali didattici di supporto), una prova tecnica in laboratorio (5 esercizi da svolgere in GIS con durata 120 minuti), l'orale finale inerente la consegna del lavoro di gruppo, a cui si accede superando le prove precedenti con una valutazione minima di sufficienza. Il voto finale è costituito dalla media delle tre parti.
Exam: Written test; Compulsory oral exam; Practical lab skills test;
The examination of the course in Spatial Analysis using GIS is aimed at verifying if each student has acquired the skills described in "Expected learning outcomes". It is divided into three parts: a theoretical test (20 both closed and open questions, in 55 minutes of time, to be done without supporting teaching materials); a technical test in the laboratory (5 exercises to be performed in GIS with a duration of 120 minutes), the final oral part related to the group work, composed of maps and explanation text, to be delivered previously, which can be accessed by passing the previous tests with a minimum evaluation of sufficiency. The final vote is the average of the tests and the oral part.


© Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino, ITALY
m@il