Ateneo
Didattica
Ricerca
Imprese
Amministrazione
ITA | ENG
Login
Studenti - Aziende - Scuole
Docenti - Personale
www.polito.it
GUIDA DELLO STUDENTE
2016 - 2017
Portale della didattica
Home
Offerta formativa
Guida dello studente 2016 - 2017 (ord. D.M. 270/04)
Nuovo ordinamento (D.M. 270/04)
Guida dello studente 2018 - 2019
Guida dello studente 2017 - 2018
Guida dello studente 2016 - 2017
Guida dello studente 2015 - 2016
Guida dello studente 2014 - 2015
Guida dello studente 2013 - 2014
Guida dello studente 2012 - 2013
Guida dello studente 2011 - 2012
Guida dello studente 2010 - 2011
Vecchio ordinamento (D.M. 509/99 e previgenti)
Guida dello studente 2018 - 2019
Guida dello studente 2017 - 2018
Guida dello studente 2016 - 2017
Guida dello studente 2015 - 2016
Guida dello studente 2014 - 2015
Guida dello studente 2013 - 2014
Guida dello studente 2012 - 2013
Guida dello studente 2011 - 2012
Guida dello studente 2010 - 2011
Guida dello studente 2009 - 2010
Guida dello studente 2008 - 2009
Guida dello studente 2007 - 2008
Guida dello studente 2006 - 2007
Corso di Laurea in
INGEGNERIA BIOMEDICA(cambia corso)
Sede: Torino - Classe: INGEGNERIA INDUSTRIALE (L-9)
Stampa pagina
Trasferimento da altri Atenei

Lo studente iscritto ad un corso di laurea di I livello presso altro Ateneo italiano che intende proseguire gli studi presso il Politecnico di Torino è tenuto a sostenere la prova di ammissione (anche se proveniente da corsi di laurea di pari classe) e collocarsi in posizione utile in graduatoria.


Il candidato deve valutare se istruire presso l’università di provenienza la pratica di trasferimento (congedo), utile solo nel caso in cui siano stati sostenuti esami per i quali si intende richiedere il riconoscimento al Politecnico di Torino. 

Nel caso in cui non siano stati sostenuti esami, si consiglia di valutare la "Rinuncia agli studi" che consentirà di iniziare una nuova carriera presso il Politecnico di Torino.


Si ricorda che:

  • le norme che regolano gli studi universitari prevedono il divieto di contemporanea iscrizione a più Università italiane o estere;
  • gli studenti provenienti da altri Atenei dovranno acquisire presso il Politecnico di Torino un minimo di 60 crediti inclusa la prova finale per conseguire il titolo di primo livello.

Prova di ammissione:

Requisiti linguistici:
gli studenti che intendono trasferirsi da altro Ateneo ad un corso di laurea del Politecnico di Torino, devono essere in possesso dei requisiti linguistici richiesti per l’accesso al corso e indicati nella tabella.
Si ricorda che gli esami e le idoneità di lingua inglese superati presso altri Atenei non saranno ritenuti equivalenti alla certificazione IELTS 5.0

Si segnala che non sono previste valutazioni informali della carriera svolta.

Scadenza: 14 ottobre 2016

Procedura :

  1. registrarsi al servizio Apply e iscriversi alla prova di ammissione;
  2. allegare la scansione della certificazione di conoscenza della lingua inglese (il controllo della certificazione viene effettuato all’atto dell’immatricolazione on line);
  3. inserire i dati relativi alla carriera universitaria di I livello svolta (ogni singolo insegnamento superato e registrato con relativo numero di crediti e settore scientifico-disciplinare)
  4. selezionare il corso di studi d'interesse tramite la voce “Scegli percorso”;
  5. confermare i dati ed inviare la richiesta di ammissione, che sarà valutata solo dopo l'esito della prova di ammissione;
  6. sostenere la prova di ammissione ed attendere l'esito;

  7. in caso di superamento della prova di ammissione, occorre confermare l'intenzione di immatricolarsi  direttamente dalla pagina personale Apply, pagando la prima rata delle tasse universitarie (Euro 200,00), secondo le scadenze e le modalità descritte sul profilo Apply;
  8. avviare la pratica di congedo presso l’Ateneo di provenienza;

  9. dopo la conferma del posto, la carriera dichiarata viene inviata al Referente del Corso di Studi ai fini di un eventuale riconoscimento dei crediti superati;

  10. l’immatricolazione potrà essere effettuata soltanto dopo che la Segreteria avrà ricevuto il foglio di Congedo dall'Università di provenienza;
  11. quando la pratica di trasferimento sarà stata conclusa, lo studente potrà procedere con l'Immatricolazione tramite l'apposito link presente nella pagina personale Apply sotto la voce "Valutazioni";
  12. dopo aver ottenuto il numero di matricola, scegliere il giorno per l’appuntamento con la Segreteria Didattica (la data potrà essere modificata cliccando “cambia data/ora appuntamento”) che, dopo aver effettuato i controlli necessari, provvederà alla stampa e consegna della Smart-card (tessera studenti).

Il trasferimento è possibile solo tra Atenei italiani: nel caso di studenti provenienti da Università straniere, lo studente deve rivolgersi all’Ufficio Incoming Students.



Definizione Piano Carriera / Carico didattico
Gli studenti dovranno procedere con la definizione del piano carriera e compilazione del carico didattico entro 10 giorni dalla data di immatricolazione.


Aggiornamento carico didattico
Gli studenti che effettuano il trasferimento ad un corso di laurea dell’area dell’Ingegneria potranno inserire  nel carico didattico gli insegnamenti degli anni successivi al primo se avranno conseguito almeno 28 crediti nei settori scientifico disciplinari  MAT/03, MAT/05, CHIM/07, ING-INF/05, FIS/01 oppure se avranno superato almeno 40 crediti degli insegnamenti del corso di provenienza esclusa la lingua inglese; in ogni caso andranno inseriti prioritariamente gli insegnamenti mancanti del 1° anno.Nel caso di carenze, lo studente potrà inserire nel carico didattico esclusivamente gli insegnamenti del primo anno.