Ateneo
Didattica
Ricerca
Imprese
Amministrazione
ITA
Login
Studenti - Aziende - Scuole
Docenti - Personale
www.polito.it
GUIDA DELLO STUDENTE
2016 - 2017
Portale della didattica
Home
Offerta formativa
Guida dello studente 2016 - 2017 (ord. D.M. 509/99 e previgenti)
Nuovo ordinamento (D.M. 270/04)
Guida dello studente 2018 - 2019
Guida dello studente 2017 - 2018
Guida dello studente 2016 - 2017
Guida dello studente 2015 - 2016
Guida dello studente 2014 - 2015
Guida dello studente 2013 - 2014
Guida dello studente 2012 - 2013
Guida dello studente 2011 - 2012
Guida dello studente 2010 - 2011
Vecchio ordinamento (D.M. 509/99 e previgenti)
Guida dello studente 2018 - 2019
Guida dello studente 2017 - 2018
Guida dello studente 2016 - 2017
Guida dello studente 2015 - 2016
Guida dello studente 2014 - 2015
Guida dello studente 2013 - 2014
Guida dello studente 2012 - 2013
Guida dello studente 2011 - 2012
Guida dello studente 2010 - 2011
Guida dello studente 2009 - 2010
Guida dello studente 2008 - 2009
Guida dello studente 2007 - 2008
Guida dello studente 2006 - 2007
Area Architettura
Area Ingegneria
Stampa pagina
Anticipi della Laurea Magistrale
Gli studenti iscritti ad un corso di laurea di I livello presso questo Politecnico che si laureano dopo la sessione di ottobre 2016, possono anticipare nel carico didattico del percorso di laurea triennale solo gli insegnamenti del 1° periodo didattico del 1° anno della Laurea Magistrale, solo se in possesso dei requisiti richiesti (requisiti "Anticipo insegnamenti" - portale Apply Lauree Magistrali) .

Soddisfatti i requisiti richiesti, lo studente può optare per una delle seguenti tipologie di iscrizione: 
  • tempo pieno (full-time) - prevedendo un carico didattico complessivo di 100 crediti comprensivi degli insegnamenti in debito sul percorso di laurea triennale (massimo 20 crediti - inclusi esame di lingua e prova finale) più gli insegnamenti del 1° periodo del 1° anno della laurea magistrale. Lo studente che si laurea entro marzo, potrà procedere all’immatricolazione  alla laurea magistrale pagando solamente l’imposta di bollo ed incrementando il carico dei crediti degli insegnamenti del 2° periodo didattico e comunque nel limite degli 80 consentiti per ogni anno accademico;
  • tempo parziale (part-time) - prevedendo un carico didattico complessivo di 40 crediti comprensivi degli insegnamenti in debito sul percorso di laurea triennale (massimo 20 crediti - inclusi esame di lingua e prova finale) più gli insegnamenti del 1° periodo del 1° anno della laurea magistrale. Se lo studente si laurea entro marzo, potrà procedere all’immatricolazione alla laurea magistrale, definendo un carico didattico massimo di 40 crediti; per la seconda iscrizione è previsto il pagamento dei relativi crediti e dell’imposta di bollo.

Procedura
  • collegarsi alla propria pagina personale del Portale della didattica;
  • accedere alla sezione Apply;
  • selezionare il corso di laurea magistrale d'interesse tramite la voce “Scegli percorso”;
  • inviare la richiesta di ammissione entro il 21 settembre 2016;
  • Attendere l’esito della valutazione, visibile dalla sezione “Valutazioni” della pagina Apply; 
  • in caso di esito positivo (messaggio Apply: "richiesta accolta") procedere con l'iscrizione all'a.a. 2016/2017, tramite la voce "Compila il piano carriera- carico didattico" presente nella pagina personale del Portale della didattica, entro il 23 settembre 2016 (gli insegnamenti del 1° p.d. del 1° anno del corso di laurea magistrale per cui si è ottenuta l'ammissione saranno visibili nella finestra in alto dei moduli inseribili nel carico didattico, e dovranno essere selezionati e "trascinati" nella finestra in basso);   
  • Confermare l'operazione per concludere l'iscrizione (carico didattico). 

Si segnala che:
  • è possibile anticipare gli insegnamenti una sola volta durante il percorso di laurea triennale;
  • se lo studente dovesse perdere i requisiti richiesti per l'anticipo, gli insegnamenti verranno automaticamente eliminati dal carico didattico;   
  • gli insegnamenti anticipati (frequentati ma non superati e/o superati e registrati) verranno convalidati nel carico didattico della laurea magistrale prescelta.