Ateneo
Didattica
Ricerca
Imprese
Amministrazione
ITA
Login
Studenti - Aziende - Scuole
Docenti - Personale
www.polito.it
GUIDA DELLO STUDENTE
2016 - 2017
Portale della didattica
Home
Offerta formativa
Guida dello studente 2016 - 2017 (ord. D.M. 509/99 e previgenti)
Nuovo ordinamento (D.M. 270/04)
Guida dello studente 2018 - 2019
Guida dello studente 2017 - 2018
Guida dello studente 2016 - 2017
Guida dello studente 2015 - 2016
Guida dello studente 2014 - 2015
Guida dello studente 2013 - 2014
Guida dello studente 2012 - 2013
Guida dello studente 2011 - 2012
Guida dello studente 2010 - 2011
Vecchio ordinamento (D.M. 509/99 e previgenti)
Guida dello studente 2018 - 2019
Guida dello studente 2017 - 2018
Guida dello studente 2016 - 2017
Guida dello studente 2015 - 2016
Guida dello studente 2014 - 2015
Guida dello studente 2013 - 2014
Guida dello studente 2012 - 2013
Guida dello studente 2011 - 2012
Guida dello studente 2010 - 2011
Guida dello studente 2009 - 2010
Guida dello studente 2008 - 2009
Guida dello studente 2007 - 2008
Guida dello studente 2006 - 2007
Area Architettura
Area Ingegneria
Stampa pagina
Iscrizione ad anni successivi al primo: piano carriera e carico didattico

Il CARICO DIDATTICO di ciascun anno accademico è l'insieme degli insegnamenti inseriti nel carico didattico degli anni accademici precedenti i cui esami non sono stati superati o già superati ma non ancora registrati, e di quelli che si inseriscono nel nuovo anno accademico nel rispetto delle regole di seguito riportate e delle indicazioni specifiche riportate per ciascun corso di studi nella sezione relativa ai piani di studio (Piano di studi e Programmi dei corsi).    

L’iscrizione al nuovo anno accademico avviene nel momento in cui si definisce il CARICO DIDATTICO.
E’ inoltre necessario pagare le tasse nei termini previsti dal calendario accademico, secondo la modalità di iscrizione scelta (tempo pieno o tempo parziale). 

Per inserire un insegnamento di una determinata lingua nel carico didattico occorre avere superato i requisiti linguistici  previsti per quella lingua

I crediti relativi alla prova finale/tesi dovranno essere inseriti nel carico didattico nell’anno in cui lo studente intende iniziare la prova finale/tesi e di conseguenza dovranno essere compresi nel limite massimo: 100 CFU per iscrizioni full time e 40 CFU per iscrizioni part time. 

Nell’eventuale successiva iscrizione la prova finale/tesi sarà automaticamente inserita nel carico didattico ma i crediti non saranno compresi nel limite massimo.

E’ consentito l’inserimento di ulteriori 5 crediti rispetto al limite massimo solo se nel carico didattico saranno contenuti tutti gli insegnamenti/esami residui per il conseguimento del titolo compresi quelli della prova finale o della tesi. 
Per gli studenti full time è inoltre consentito superare il limite di 105 CFU per completare il caricamento della prova finale/tesi. Per i crediti caricati in esubero rispetto agli 105 sarà richiesto il pagamento nei termini previsti nella Guida Tasse per l’a.a. 2016/2017 all’art. 6 comma 2.

Si sottolinea che tutti gli studenti sono tenuti a formalizzare l’iscrizione attraverso la procedura per la definizione del piano carriera/carico didattico. Non è consentito effettuare un carico didattico senza aver inserito alcun credito. 
Per risultare iscritti non è quindi sufficiente il solo pagamento delle tasse di iscrizione.  

Si ricorda che NON è prevista la possibilità di apportare modifiche al carico didattico durante l’anno, nemmeno per insegnamenti del 2° periodo didattico.

 

Le modalità di iscrizione possibili sono:  
A tempo pieno (full time) 
  • Corsi di laurea di I livello e specialistica - Ordinamento D.M. 509/99
Lo studente a tempo pieno definisce per l'anno accademico un carico didattico per un massimo di 100 crediti, compresi quelli relativi alla prova finale/tesi. 

  • Corsi di Diploma Universitario e Laurea Vecchio Ordinamento previgente D.M. 509/99
Lo studente a tempo pieno definisce per l'anno accademico un carico didattico illimitato.

A tempo parziale (part time) 
Lo studente iscritto a tempo parziale definisce, per l’anno accademico, un carico didattico non superiore ai 40 crediti comprensivi di prova finale o tesi.    


Iscrizione tempo pieno (full time):

La procedura di iscrizione al nuovo anno accademico si effettua collegandosi alla propria pagina personale del Portale della didattica. È necessario accedere al servizio "Compila il piano carriera/carico didattico" (tramite la sezione Segreteria on line) e seguire i vari passaggi, nel rispetto delle regole previste (moduli in debito d'esame e overbooking).

La procedura, guidata e ripetibile fino alla scadenza, si conclude con la formulazione del carico didattico.

Le modalità e le scadenze di pagamento delle tasse universitarie sono riportate nella guida tasse a.a. 2016/17.


Iscrizione tempo parziale (part time):

La procedura di iscrizione al nuovo anno accademico si effettua collegandosi alla propria pagina personale del Portale della didattica. È necessario accedere al servizio "Compila il piano carriera/carico didattico" (tramite la sezione Segreteria on line) e seguire i vari passaggi, nel rispetto delle regole previste (moduli in debito d'esame e overbooking - precedenze didattiche).

La procedura, guidata e ripetibile fino alla scadenza, ma solo per aggiungere crediti (i crediti inseriti in precedenza non si possono né togliere né cambiare), si conclude con la formulazione del carico didattico e con il pagamento della quota indicata al termine della procedura.

Le modalità e le scadenze di pagamento delle tasse universitarie sono riportate nella guida tasse a.a. 2016/17.


Periodo di iscrizione in cui effettuare il piano carriera/carico didattico:      
     
Tempo pieno (full time)
  • carico didattico con insegnamenti già inseriti negli anni precedenti e/o con insegnamenti nuovi (da inserire per la prima volta): 26 luglio 2016 – 23 settembre 2016 
  • carico didattico per studenti a fine carriera in debito dei soli crediti relativi alla prova finale/tesi26 luglio 2016 – 19 dicembre 2016 
Tempo parziale (part time):        
  • carico didattico con insegnamenti da inserire per la prima volta (mai stati caricati negli anni precedenti): 26 luglio 2016 – 23 settembre 2016 
  • carico didattico con insegnamenti già presenti negli anni accademici precedenti o solo in debito dei crediti della prova finale:  26 luglio – 19 dicembre 2016